Thomas TelfordPorta il nome di Thomas Telford, ingegnere civile pioniere della prima rivoluzione industriale, ed è la sede della più importante fiera della sicurezza del Regno Unito.

A Telford, grande città delle Midlands Occidentali, dal 13 al 15 settembre 2013, ci sarà anche Keyline all’MLA Locksmith and Security Exhibition.

 

La sede di questa importante fiera non è casuale. Di là passava un’antica via di comunicazione già usata dai britanni e pavimentata durante l’occupazione romana, e il luogo era già noto nel medioevo per l’operosità di sei centri monastici che diedero una grande rilevanza economica alla regione.

La presenza di materie prime come carbone, minerali di ferro, calcare e argilla resero la località strategica all’epoca della rivoluzione industriale, tanto che oggi annovera tra le sue vie una dedicata ai “maestri del ferro”.

 

Comunicazione e industria sono quindi nel DNA di Telford che però è a tutti gli effetti una new town. Tra gli anni ’60 e ’70 vennero uniti centri minori, e la nuova città ha subito attratto imprese ad alta tecnologia come la Nikon, Hitachi Maxell e Ricoh.

Questo è il suggestivo contesto che i locksmith del Regno Unito hanno scelto per riunirsi annualmente. All’International Centre in St Quentin Gate, arriveranno da tutto il mondo per far conoscere i loro prodotti e servizi, discutere le tendenze del settore e partecipare a qualificanti corsi di formazione.

 

Keyline è già presente in Gran Bretagna con la nuova area espositiva a Runcorn nella contea di Cheshire. Keyline UK lavora a stretto contatto con i due importanti distributori per il mercato inglese, Davenport Burgess e NW Keys.

In fiera all’MLA Locksmith and Security Exhibition ci saranno quindi tutte le innovazioni tecnologiche Keyline che attraggono uno straordinario interesse in ogni parte del mondo.

 

Si potranno vedere e provare macchine duplicatrici divenute ormai un punto di riferimento come Versa, Dezmo, Sigma Pro, 994 Laser, Carat, Falcon, 206, 305, Punto e 884, con i nuovi aggiornamenti che traggono il meglio da questi concept di successo.

 

Per rimanere in tema aggiungendo un po’ di svago, non potrà mancare per chi visita per la prima volta quei luoghi una tappa all’Iron Bridge sul fiume Servern, il primo ponte ad arco in ferro del mondo costruito nel 1779 ed eletto, come l’adiacente sito di Ironbrige e l’omonima e suggestiva Gola, Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO, formidabile simbolo dell’ingegno e della vocazione industriale di quei luoghi.